PER TUTTI – Stagione trekking 2015/2016: Oltre il trekking – Anticipazioni sul II trekking cabaret: Verso Santa Maria dell’Alto

Camminare con Avanguardie

STAGIONE TREKKING 2015/2016

Oltre il trekking: anticipazioni sul II trekking cabaret

“Verso Santa Maria Dell’Alto

SMariaAlto 1Sopralluogo “Verso Santa Maria dell’Alto

Scegliere un luogo per disegnare un nuovo itinerario è un momento importante per noi di Avanguardie.SMaria Alto 2Lo facciamo in base a criteri di naturalità e di interesse storico architettonico.SMaria Alto 3Cerchiamo tratturi, masserie, torri, pagghiare, boschi, coste, megaliti, chiese, edicole votive e storie da raccontare ai nostri camminatori. SMaria Alto 4Proviamo  in ogni modo ad evitare l’asfalto  (cosa sempre più difficile)SMaria Alto 5e poi ci piace stupire con piccole sorprese, affacci inaspettati, incontri e ritorni.SMaria Alto 6Non mancano le occasioni in cui noi per primi siamo sorpresi dal territorio, conosciuto ma sempre da scoprire.SMaria Alto 7II trekking cabaret di domenica 07 febbraio, a cui parteciperà Andrea Baccassino, il cabarettista salentino, ci darà modo di ammirare un ambiente che di naturale non ha più molto ma di bello veramente tanto.SMaria Alto 8Quello che vi proponiamo di attraversare insieme è un paesaggio agricolo dei più originali e tradizionale al contempo.SMaria Alto 9Chiunque abita o ha visitato il Salento ne conosce i grandi olivi secolari e la vigna, portata ad alberello o a spalliera. Sa di masserie abbandonate o rimesse a nuovo.SMaria Alto 11Conosce i mandorli ed i fichi, le pale di fico d’india carico di frutti aranciati, i campi di cereali e tutto un mondo di ortaggi spesso introvabili altrove.SMaria Alto 12Il paesaggio che incontreremo durante questo trekking è tradizionale per le colture che non stupiranno ma consolideranno l’idea che abbiamo del Salento.SMaria Alto 13Quello che abbiamo, invece, trovato di originale, ossia di legato ad una certa origine dell’agricoltura in questa terra, è  un’apparente latifondo, una distesa omogenea di vigneto che, pur appartenendo oggi a proprietari diversi, ammanta coerentemente tutto l’intorno.SMaria Alto 14E l’occhio spazia tra le ondulazioni dei campi e i filari di vite, trovando equilibrio e piacevolezza a perdita d’occhio.SMaria Alto 16Il programma “Camminare con Avanguardie: oltre il trekking“, è anche questo.NgracalatiIl ritrovo è in corrispondenza della masseria Li Veli sulla SP 101 alle porte di Cellino San Marco: https://www.google.it/maps/place/Masseria+Li+Veli/@40.4589467,17.9664807,17z

Consigliamo scarpe comode da trekking già usate e abbigliamento adeguato ad una passeggiata in ambiente naturale (si tuta, maglietta + felpa + giacca a vento + zaino + scarpe comode, basse, non lisce; no tacchi, no gonna, no abiti attillati, no borse, no ombrello).

Camminare con Avanguardie significa SEMPRE essere accompagnati da una GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA e TURISTICA PROFESSIONISTA

Per maggiori informazioni e per essere sempre informati sulle attività di Avanguardie, iscriviti alla lista AVVISI AI CAMMINANTI.

http://www.avanguardie.net

https://www.facebook.com/Avanguardie

Advertisements

3 thoughts on “PER TUTTI – Stagione trekking 2015/2016: Oltre il trekking – Anticipazioni sul II trekking cabaret: Verso Santa Maria dell’Alto

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...